L'archivio dei miei post

giovedì 21 febbraio 2019

Prima del silenzio elettorale

La nobiltà della Retorica ha perso l'essenza del suo essere.
La propaganda ha preso il sopravvento sulla Politica.
La Politica non è più orientata alla definizione di una strategia perché ha smarrito il suo essere nel labirinto dei tatticismi.
Il contenitore ha avuto il sopravvento sul contenuto.
L'ideale viene spazzato via dalle vacue idee.
L'arroganza è convolata a nozze con l'ignoranza.

La Politica non è più l'azione, ma semplicemente un piacevole inganno comunicativo.